Notizie
Prodotto per la rimozione del tatuaggio No1 negli Stati Uniti
0 Carrello
Aggiunto al carrello
    Hai articoli nel tuo carrello
    Hai 1 nel carrello
    Totale

    Notizie

    Questa è la realtà orripilante di ciò che accade quando la rimozione del tatuaggio laser "va storta"

    Questa è la realtà orripilante di ciò che accade quando la rimozione del tatuaggio laser "va storta"

    Sempre più persone sperano di cancellare un errore passato - ma l'industria è in gran parte non regolamentata e quindi irta di pericoli

    Rimozione di tatuaggi: il costo, il dolore, i risultati prima e dopo

    Rimozione di tatuaggi: il costo, il dolore, i risultati prima e dopo

    Tatuaggi: quei pezzi d'arte che mettiamo sui nostri corpi, come un costante promemoria di ciò che ci è caro. I tatuaggi sono favoriti dagli avventurosi; coloro che vogliono esprimersi con più di vestiti, trucco e accessori. Ma la loro natura permanente può portare a risultati interessanti e meno che ideali. 'Tattoo Regret' può arrivare, e quando lo fa può diventare disordinato.

    Prendere una Kat Von D-Un ex tatuatore in reality TV LA Ink. Sfortunatamente, essere lei stessa nella professione non le ha dato l'immunità da una cattiva idea del tatuaggio. Secondo il LA Times, ha subito la rimozione del tatuaggio laser in 2012 dopo aver rotto con il suo ex-fidanzato Jesse James. L'ha tradita con non uno, ma 19 altre donne. Il tatuaggio in questione? Tutta la sua faccia proprio sopra la sua cassa toracica.

    Forse puoi metterti in relazione. Se lo fai, ti starai chiedendo "i tatuaggi possono essere rimossi completamente?". Sarai lieto di sapere, grazie alla rimozione del tatuaggio laser, la risposta è un sonoro NO! ". Ma come funziona, ed è accessibile a tutti coloro che vogliono cancellare i loro ricordi imbarazzanti? Tuttavia, 93% della rimozione laser lascerà cicatrici e non abbronzerai mai più in quell'area.

    6 Cose che tutti si lamentano della rimozione del tatuaggio laser

    usa la crema per la rimozione dei tatuaggi

    Ripensare quell'inchiostro? Se non sei innamorato del tuo tatuaggio come lo eri una volta, la rimozione del tatuaggio laser è un modo generalmente sicuro (anche se costoso) per portare a termine il lavoro.

    Tra i nostri maggiore accesso alla rimozione del laser e la sincerità con cui le celebrità mettono in mostra il loro uso sui social media (Khloé Kardashian, sto parlando con te), un tatuaggio permanente sembra meno impegnativo. Ma "loro non sono come gomme magiche", come dermatologo Amy Wechsler, MD, in precedenza ha detto a SELF: c'è molto di più di quanto tu possa pensare.

    Anche se i laser sono utili, efficienti ed efficaci quando si tratta di rimozione del tatuaggio, ci sono un sacco di idee sbagliate su cosa possono (e non possono) fare. Prima di ottenere quel lirico di canzone discutibile inciso sul tuo avambraccio o di fare il grande passo per rimuovere qualcosa di vecchio, ecco cosa dovresti sapere sul processo laser.

    crema per la rimozione del tatuaggio

    Mito #1: è possibile eseguire la rimozione del laser ovunque sia offerto.

    Anche se i centri laser e le terme stanno spuntando ovunque, è importante assicurarsi che la rimozione laser sia fatta da un dermatologo. "[I dermatologi] sanno cosa riconoscere, come cercare una complicazione e chi non trattare," Robert Anolik, MD, un dermatologo certificato da bordo, dice a SELF. Con la rimozione del tatuaggio laser, c'è il rischio di sanguinamento, infezione e cicatrizzazione, che possono essere trattati con successo, ma solo sotto la cura di un dermatologo. Sta a te controllare le qualifiche del tuo praticante. New Jersey è l'unico stato ciò richiede che i medici autorizzati facciano funzionare un laser, il che significa che nella maggior parte dei casi, il percorso per offrire la rimozione laser ha meno blocchi stradali di quanto dovrebbe.

    Mito #2: la rimozione laser è una soluzione semplice, rapida, affidabile e facile per un tatuaggio difettoso.

    "Il grosso malinteso con la rimozione del tatuaggio è che si tratta di una gomma da cancellare" Sherrif F. Ibrahim, MD,, un professore associato nel dipartimento di dermatologia presso l'Università di Rochester, dice SELF. Ma non è così semplice. "È un processo", dice. A volte, la rimozione completa di un tatuaggio può richiedere uno o due anni, con trattamenti che si verificano ogni 6, 8 o 12 settimane. Inoltre, non è come far incerare le sopracciglia: è una procedura invasiva che costa centinaia di dollari per sessione. I laser rimuovono i tatuaggi facendo esplodere le molecole del pigmento in piccoli pezzi, che vengono poi eliminati dalla risposta del sistema immunitario. Anche la guarigione dal trattamento laser non è sempre una passeggiata nel parco. "Il laser rompe la superficie della pelle, quindi devi sanguinare, hai gonfiore e hai dolore dopo il trattamento", afferma il dott. Ibrahim.

    Mito #3: Non è doloroso rimuovere un tatuaggio.

    La rimozione del tatuaggio laser può essere indolore, ma di solito è perché i professionisti possono darti prima un agente paralizzante. Per i tatuaggi più grandi in cui il processo di rimozione richiede più tempo, un medico può darti una iniezione di lidocaina per intorpidire l'area, mentre un professionista non medico potrebbe non farlo. I tatuaggi più piccoli sono tecnicamente altrettanto dolorosi da rimuovere, poiché le impostazioni del laser riflettono il colore del tatuaggio piuttosto che le sue dimensioni. Tuttavia, il dolore che avresti sopportato durante la rimozione di un piccolo tatuaggio è meno costante di quello che avresti provato durante la rimozione di un grande tatuaggio, rendendolo più sopportabile per alcuni.

    Mito #4: la rimozione del laser è sicura per tutti.

    Non tutti sono candidati ideali per la rimozione laser. "La rimozione sarà sempre più difficile nei pazienti che hanno un tono della pelle più scuro basato sulla fisica del laser e sul modo in cui funziona il laser", dice Susan Bard, MD, un dermatologo certificato di bordo e un collega dell'American College of Mohs Surgery. "Il laser individua il pigmento che si trova nella tintura, ma allo stesso tempo può anche indirizzare la melanina sulla pelle. Quindi, più la pelle è scura, più sarà complicato utilizzare un laser per rimuovere il tatuaggio. "La rimozione laser può causare ustioni e iperpigmentazione nelle tonalità della pelle più scure.

    Mito #5: tutti i tatuaggi sono ugualmente facili da rimuovere.

    Non tutti i tatuaggi sono creati uguali. "I tatuaggi neri sono più facili da rimuovere rispetto ai tatuaggi dai colori vivaci. Verde e blu tendono ad essere un po 'più impegnativi, e cose come il giallo, il bianco e il viola sono quasi impossibili da rimuovere completamente ", afferma il dott. Ibrahim. "Le diverse lunghezze d'onda del laser hanno come obiettivo colori diversi nella pelle", afferma il dott. Bard. Questo è il motivo per cui sono necessari più laser per la rimozione di successo di un tatuaggio multicolore, un altro motivo per vedere un medico esperto in trattamento. Se hai eseguito correttamente la rimozione del laser, dovresti vedere circa 90 di spazio in più su un tatuaggio, dice il dott. Anolik. "Non puoi essere certo di ottenere 100 per cento di spazio su un tatuaggio, e questo è per una serie di motivi, incluso il tipo di inchiostro e se [il tatuaggio] è stato fatto da un tatuatore professionista," "I tatuaggi professionali tendono ad incorporare più colori e depositano più profondamente nel derma, rendendoli più difficili." I tatuaggi amatoriali tendono ad essere più facili da rimuovere, in quanto sono spesso a base di carbonio, monocromatici e posizionati in modo più superficiale. Il Dr. Ibrahim dice che lo stesso vale per i tatuaggi più vecchi, in cui l'inchiostro si diffonde verso l'alto nel tempo, rendendo più facile rompere con un laser.

    Mito #6: Se non hai avuto alcuna reazione ad ottenere un tatuaggio, non avrai alcuna reazione a rimuoverlo.

    È possibile avere un processo di guarigione regolare dopo aver ottenuto il tatuaggio, ma ancora una scarsa reazione alla rimozione del laser. Per uno, i laser possono causare cicatrici e decolorazione permanente della pelle che i tatuaggi potrebbero non (a parte farlo in modi ovvi, ovviamente).

    32 dei tatuaggi celebrità più ridicoli, oltraggiosi e decisamente confusionari

    le celebrità usano la crema per la rimozione dei tatuaggi

    32 dei tatuaggi più ridicoli

    Anche se le celebrità hanno accesso ai migliori tatuatori del mondo e, sai, dovrebbero avere degli assistenti il ​​cui compito è quello di dire loro che ottenere il logo ketchup inchiostrato sul petto è ... un'idea orribile, spesso cadono vittime di cattiva body art . O, sai, l'arte del corpo così male è davvero buona! Clicca in avanti per vedere 32 dei tatuaggi più esilaranti e esilaranti delle tue celebrità preferite: tatuaggi che gridano tutti "DGAF". O nel caso di Blac Chyna, solo "F * CK". Letteralmente.

    https://www.cosmopolitan.com/entertainment/g19667016/bad-crazy-funny-celebrity-tattoos/

    Il vero significato dietro i tuoi tatuaggi celebrità preferiti

    rimozione del tatuaggio di madona

    È facile diventare infatuato dai tatuaggi delle celebrità. Se ne hai uno o no, ce n'è abbastanza Ispirazione Instagram da artisti famosi come Dr. Woo e JonBoy di New York girare chiunque in un fan di body art, specialmente quando è inchiostrato nell'élite di Hollywood.
    Ma sfortunatamente, a volte le star preferiscono mantenere il significato dei loro tatuaggi più personali in basso, fornendo una spiegazione evasiva, quasi inesistente, dietro al design. Per la maggior parte, le persone lasciano l'inspo alla speculazione. Ma se sei stanco di indovinare e vuoi sapere la verità, resta con noi.
    Da Rihanna a Lady Gaga a Rihanna a Olivia Wilde, abbiamo raccolto una serie di significati del tatuaggio delle celebrità aspettando solo di rispondere alle tue domande - avanti.
    Crema per la rimozione del tatuaggio